Spica Prunellae(spiga di frutta autoguarigione comune).

TCM Herbalism:Medicinals and Classifications. ✵L'erboristeria TCM è anche conosciuta come farmaceutica della medicina tradizionale cinese, o farmaceutica cinese, è la branca della scienza della salute che si occupa della preparazione, dell'erogazione e del corretto utilizzo delle erbe cinesi. È principalmente composto da Introduzione di medicinali cinesi, classificazione delle erbe cinesi, formule e medicine di brevetto.

Classificazioni delle erbe:Erbe che schiariscono il calore e spurgano il fuoco.

 TCM Herbs Icon05 Introduzione: Erbe che schiariscono il calore e spurgano il fuoco: un agente o una sostanza che ha l'effetto di eliminare il calore dal sistema Qi, con febbre alta, sete disperata, rivestimento della lingua giallo secco e impulso rapido, o spurgo del fuoco dai visceri interni, come fuoco del cuore, fuoco del fegato, ecc.

 
Classificazioni delle erbe.

 TCM Herbs Icon 05 Introduzione: Le erbe che purificano il calore e il fuoco purificante sono note tra cui:, ,,,,,,,,,,.

 ✵Fino alla data del 10 ottobre 2019, ci sono totalmente [12] tipi di erbe MTC comuni, [16] tipi di specie vegetali correlate, [1] tipi di minerali correlati, sono registrati in questa categoria. Queste erbe che eliminano il calore e il fuoco purificante vengono brevemente introdotte separatamente:

 
Spica Prunellae(spiga di frutta autoguarigione comune).

 Prunella vulgaris L Breve introduzione: L'erba Spica Prunellae è la punta di frutta secca di Prunella vulgaris L. (famiglia Labiatae), usata (1) per eliminare il fuoco del fegato per il trattamento di congiuntivite acuta, mal di testa e vertigini e (2). nodulazione per il trattamento di mastiti acute, parotite, scrofola e gozzo. L'erba è comunemente nota come Spica Prunellae, spiga di frutta autoguarigione comune, Xià Kū Cǎo.

 ✵L'erba Spica Prunellae (Common Selfheal Fruit-Spike) è la punta di frutta secca di Prunella vulgaris L., è una pianta del genere Prunella, famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (famiglia della menta o ortica morta) dell'ordine delle Lamiales.

 I comuni classici delle erbe definivano l'erba Common Selfheal Fruit-Spike (Xia Ku Cao) come la punta del frutto delle specie vegetali della famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (famiglia della menta o ortica morta) (1). Prunella vulgaris L. o (2). Prunella asiatica Nakai. Queste 2 specie comunemente usate e altre 2 specie ornamentali (Prunella grandiflora. E Prunella hispida Benth.) Sono presentate come:

 Prunella vulgaris L. (1).Prunella vulgaris L.: La Prunella vulgaris L., è una pianta della famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (famiglia della menta o ortica morta) e del genere Prunella, è comunemente nota come "Selfheal comune", o "Xia Ku Cao", erba perenne, fusto 15 ~ 30 cm alta. Rizoma strisciante, radicato nei nodi. Fusti ascendenti, inferiori evoluti, molti-ramificati dalla base, ottusamente quadrangolari, con solchi poco profondi, rosso violaceo, scarsamente pelosi o quasi glabri. Foglie opposte, con manico; picciolo 0,7 ~ 2,5 cm, graduale verso l'alto dal corto inferiore; foglia ovato-oblunga o circolare, di dimensioni variabili, lunghezza 1,5 ~ 6 cm, larghezza 0,7 ~ 2,5 cm, apice ottuso, base a forma di cerchio, da troncato a largamente cuneato, che si estende fino al picciolo strettamente alato, margine ondulato ondulato o margine quasi intero. Le infiorescenze a ombrello disposte strettamente in una cima crescono pseudo-spighe di 2 ~ 4 cm, fiorite corte, poi gradualmente allungate; brattee reniformi o orizzontali ovali, con punta; calice a campana, fino a 10 mm, due labbra, labbro superiore piatto, apice troncato, sono presenti 3 denti corti evidenti, denti larghi, labbro inferiore 2 fessure, lobi lanceolati, calice fruttifero dovuto al labbro inferiore 2 denti obliqui resistenti allo stiramento chiusura; Corolla viola, blu Viola o rosso violaceo, ca. 13 mm, leggermente più lungo del calice, più lungo del doppio del calice, lobi largamente lobati nel labbro inferiore, lobi minuti fimbriati sui margini; 4 stami, fertilità con antere, antere 2 stanze, camera palo forcella; glabra ovarica. Noci di colore bruno giallastro, oblungo-ovate, lunghe 1,8 mm, finemente scanalate. Il suo periodo di fioritura va da aprile a giugno, il periodo di fruttificazione va da giugno ad agosto.

 Prunella vulgaris L. Ecosistema: La Prunella vulgaris L., cresce in terreni incolti, giardini, bordi stradali e pendii erbosi, margini boschivi, solitamente in terreni basici e neutri. Distribuzione geografica: questa specie è distribuita principalmente nelle province della Cina. Si è diffuso in Asia, Europa e Nord America, così come nella maggior parte delle aree a clima temperato.

 Caratteristiche fisiche: erba perenne, che cresce da 0,15 metri a 0,3 metri. La Prunella è un genere di sette specie di piante erbacee della famiglia delle Lamiaceae, note anche come auto-curative o "allheal" per il loro utilizzo in erboristeria. La maggior parte è originaria dell'Asia, dell'Europa e del Nord Africa, ma la Prunella vulgaris (l'autoguarigione comune) ha una distribuzione olartica, presente anche in Nord America, ed è un'erbaccia comune.

 Selfheal Fruit-spike Prunella Vulgaris Spica Prunellae Prunella spike Clavato, un po 'appiattito, 1,5 ~ 8 cm di lunghezza, 0,8 ~ 1,5 cm di diametro. Da marrone chiaro a rosso brunastro. L'intera spiga composta da un massimo di dieci o più spirali di calice e brattee persistenti, ciascuna spirale con due brattee opposte, a ventaglio, apice acuminato, striature di vena distinte, la superficie esterna con peli bianchi. Ciascuna brattea con tre fiori, la corolla spesso cadeva, persistente calice bilabiato, con quattro piccole noccioline ovoidali brune, con convesse bianche all'estremità acuta. Texture leggera, odore leggero, sapore debole.

 Prunella Vulgaris Grow in Grass Pianta perenne con radici fibrose da una corona di radici o un rizoma corto. Steli solitari o raggruppati, da eretti a striscianti e ascendenti, su 4 lati, lunghi 1 ~ 5 cm, con linee larghe e morbide, pelose lungo le linee o quasi ovunque, o praticamente glabre. È resistente alla zona 3 e non è gelido. Fiorisce da luglio a settembre, i semi maturano da agosto a settembre. I fiori sono ermafroditi (hanno organi sia maschili che femminili) e vengono impollinati dalle api.

 La pianta predilige terreni leggeri (sabbiosi), medi (argillosi) e pesanti (argillosi). La pianta predilige terreni acidi, neutri e basici (alcalini). Può crescere in penombra (bosco chiaro) o senza ombra. Richiede terreno umido.

 L'autoguarigione è una pianta a crescita bassa e prospera in terreni umidi ed erbosi, diffondendosi rapidamente per coprire il terreno. Sono membri della famiglia delle zecche e hanno il gambo quadrato comune alle zecche.

 Selfheal Fruit-spike Prunella Vulgaris Spica Prunellae Prunella spike Contrassegni di campo: le caratteristiche distintive di questa specie sono le spighe affollate costituite da tanti fiori sottesi da tante brattee sovrapposte.

 Habitat: boschi bassi, lungo ruscelli, intorno a stagni e laghi, nei fossati lungo le strade, nelle praterie umide e negli habitat più asciutti.

 Steli: da estendersi a eretti, su 4 lati, pelosi, alti fino a 2 piedi (0,61 metri). Altezza 4 ~ 12 pollici (30,48 cm).

 Le foglie: Gambo peduncolato, morbidamente lungo-peloso sotto, basale e opposto sul gambo o mancante basale, intero o oscuramente dentato, con lama da lanceolata o da ellittica a largamente ovata, 2 ~ 9 cm di lunghezza e 0,7 ~ 4 cm di larghezza, quelle inferiori solitamente più larghe e con una base più arrotondata rispetto alla tomaia.

 Foglie: opposte, semplici, da lanceolate a ellittiche a strettamente ovate, arrotondate o appuntite all'estremità, arrotondate o affusolate alla base, con o senza denti, solitamente pelose, lunghe fino a 3,5 pollici (8,9 cm), fino a 1,5 pollici ( 3,8 cm) di larghezza; fusti fogliari presenti.

 Selfheal Fruit-spike Prunella Vulgaris Spica Prunellae Prunella spike Fiori: Parecchi ammucchiati in punte cilindriche; ogni fiore lungo da 1/2 a 1 pollice (1,27 ~ 2,54 cm), sotteso da una brattea ciliata. Tubolare, blu-viola o occasionalmente rosa o bianco, lungo 1 ~ 2 cm, con labbro superiore incappucciato e labbro inferiore trilobato. Diversi fiori in spighe corte e dense, lunghe 2 ~ 5 cm, spesse circa 1,5 ~ 2 cm, le brattee appuntite lunghe circa 1 cm, pelose sui bordi. Calice lungo 7 ~ 10 mm, verde o viola, con 3 lobi poco profondi sul labbro superiore e 2 lobi più profondi sul labbro inferiore, tutti i lobi con punta setola.

 Fioritura: maggio-settembre. Dimensione del fiore: 0,5 pollici (1,27 cm) di lunghezza, in gruppi di 1 ~ 2 pollici (2,54 ~ 5,08 cm) di altezza. Colore del fiore: viola.
 Sepali: a 2 labbra, verdi o viola, pelosi; il labbro superiore a 3 denti; il labbro inferiore 2 lobato.
 Petali: a 2 labbra, viola o bianchi, lunghi fino a 1 pollice (2,54 cm); il labbro superiore senza lobi; il labbro inferiore 2 lobato.
 Stami: 4, curvi sotto il labbro superiore della corolla.
 Pistilli: ovaio superiore, in 4 parti; stimmi 2-schisi.
 Frutti: 4 noccioline, marrone scuro, a coste, lucenti, lunghi circa 1/10 di pollice (2,54 mm).
 Note: questa pianta è anche conosciuta come guarisci tutto.

 Prunella asiatica Nakai. (2).Prunella asiatica Nakai.: La Prunella asiatica Nakai., È una pianta della famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (famiglia della menta o ortica morta) e del genere Prunella, è anche conosciuta come "Prunella vulgaris L. var. Albiflora Koidz.", O "Spinaci di montagna", o " Long Corolla Prunella ", questa specie è molto simile alla Prunella vulgaris L., la differenza è che: la pianta è relativamente spessa, corolla significativamente più grande del calice, circa 2 volte la lunghezza del calice, fino a 18 ~ 21 mm .

 Prunella asiatica Nakai. Ecosistema: La Prunella asiatica Nakai., Cresce sull'erba soleggiata e sulle colline selvagge e soleggiate. Distribuzione geografica: questa specie è distribuita principalmente in Cina.

 Prunella grandiflora. (3).Prunella grandiflora.: La Prunella grandiflora., È una pianta della famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (famiglia della menta o ortica) e del genere Prunella, è anche conosciuta come "autoguarigione a fiore grande", o "Prunella a fiore grande", pianta erbacea perenne; radici che strisciano sottoterra, ci sono radici fibrose nel festival. Fusti ascendenti, alti 15 ~ 60 cm, ottusamente quadrangolari, con peli pilosi. Foglie ovato-oblunghe, lunghe 3,5 ~ 4,5 cm, larghe 2 ~ 2,5 cm, apice ottuso, base suborbicolare, intere, entrambe le superfici scarsamente irsute, ma spesso peli sotto esfoliati, margine ciliato, picciolo 2,5 ~ 4 cm, dorsoventrale piatto, setola; un paio di foglie sotto l'infiorescenza oblungo-lanceolate, sessili. Infiorescenza densamente composta da infiorescenze infiorescenti oblunghe lunghe 4,5 cm inferiori, non portanti direttamente foglie, ciascuna infiorescenza recante brattee; brattee larghe, a forma di cuore, apice appuntito con punta gradualmente verso l'alto piccole, membranose, vene radialmente, reticolo interno al margine, piloso esterno piloso, margine ciliato, interno glabro; peduncolo corto, ca. 1 mm, pilose. Calice articolato lungo 8 mm, scarsamente irsuto all'esterno lungo le vene, glabro all'interno, lunghezza del tubo 3 mm, palpebra del calice a 2 labbra, labbro superiore quasi circolare, ca. 5 mm di lunghezza, apice suborbicolare, con 3 denti, denti triangolari larghi, spinosi, denti laterali leggermente più lunghi, labbro inferiore oblungo, 6 mm di lunghezza, 3 mm di larghezza, 2 lobi, lobi centrali del labbro, lanceolati, appuntiti.

 Prunella grandiflora. Corolla blu, 20 ~ 27 mm di lunghezza, 9 mm di lunghezza, curva, scala interna con stampini ad angolo vicino alla base, corona con labbra a due labbra, labbro superiore oblungo, lungo 1,2 cm e largo 0,7 cm, curvo verso il basso, il labbro inferiore è ampio, 3 fessure, il più grande nei lobi, il bordo di un lobo ondulato, i lobi laterali pendenti. 4 stami, molto prima, tutti estendentisi sotto il labbro superiore, filamenti separati, appiattiti, glabri, dentati apicalmente ottusi, antera bicompartimentale, ventricolare estradizionale. Stile filiforme, che si estende sopra gli stami, apice 2 lobi uguale, lobi subulati. Disco quasi appiattito, ondulato. Noci suborbicolari, leggermente nodose sollevate, apparentemente scanalate al margine e abassialmente. Fiorisce a settembre, fruttifera dopo settembre. Corolla più lunga di 2,5 cm, viola viola porpora intenso. Tipi varietà fiore bianco, fiore rosso, magenta, rosa rossa e plumeria.

 Ecosistema: La Prunella grandiflora cresce in ambienti molto umidi, non prediligere terriccio, resistente al freddo. Distribuzione geografica: questa specie era originaria dell'Europa attraverso i Balcani e dall'Asia occidentale all'Asia centrale. E viene introdotto coltivato nella provincia cinese di Jiangsu.

 Prunella hispida Benth. (4).Prunella hispida Benth.: La Prunella hispida Benth., È una pianta della famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (famiglia della menta o ortica morta) e del genere Prunella, è anche conosciuta come "Prunella stolonifera H. Lév. Et Giraudias, Prunella vulgaris L. var. Hispida (Benth. ) Benth., Brunella vulgaris L. var. Hispida Benth. ", O" Hard Hairy Prunella "," Rigid Hair Prunella ", o" Ying Mao Xia Ku Cao ", rizoma radicale perenne, strisciante con abscissione. Fusti eretti, base spesso volvicolare, alti 15 ~ 30 cm, quadrilatero ottuso, striati, densamente lamellari abassialmente pilosi. Foglie da ovate a ovato-lanceolate, lunghe 1,5 ~ 3 cm, larghe 1 ~ 1,3 cm, apice acuto, base arrotondata, margine leggermente cordato a crenato-seghettato, entrambe le superfici densamente tuberose, a volte meno spargimento, vene laterali 2 ~ 3 paia, non evidente, picciolo 0,5 ~ 1,5 cm, quasi piatto, non evidente alla base vicino alla base delle ali strette, setole; il più direttamente sugli steli e le foglie nell'infiorescenza o a breve distanza, quasi sessili. Infiorescenza a ombrello di solito 6 fiori, per lo più densa in alto 2 ~ 3 cm di larghezza e 2 cm di punta, ciascuna infiorescenza recante le sue brattee sotto, brattee larghe, quasi a forma di cuore, 0,8 ~ 1 cm di larghezza, Apice acuminato con 2 mm abassialmente, densamente glabra all'esterno , interno glabro, margine nettamente setoso, membranoso, venature radiali, provenienti dalla base, apice retato, marginalmente prominente Pedicello estremamente corto, lungo meno di 1 mm, con setole. Calice viola, tubolare campanulato, lungo circa 1 cm, dorsoventrale piatto, 10 vene, significative, durante le quali le vene reticolari, vene cospicue con setole di sezione, margine ciliato ciliato, cornicione calice due labbri, labbro superiore piatto, largo, quasi circolare, 6 mm di lunghezza, quasi 5 mm di larghezza, apice sottroncato, con 3 denti speroni, denti larghi, denti laterali piccoli, il labbro inferiore è stretto, 3 mm di larghezza, 2 fessure profonde, lobi fino al centro del labbro, lanceolati , spinoso appuntito. Corolla dal violaceo al blu-viola, ca. 15 ~ 18 mm di lunghezza, corona di 10 mm di lunghezza, quasi 1,5 mm di larghezza alla base, si gonfia gradualmente anteriormente, gola leggermente ristretta, 4 mm di larghezza, glabra all'esterno, vicino alla base, c'è un leggero anello per capelli a scaglie inclinate, labbro della palpebra della corona, labbro superiore oblungo, ca. 5 mm, larghezza 4 mm, chiglia, concava, apice emarginato, all'esterno della cresta ha una fascia per capelli chiara e dura, glabra all'interno, labbro inferiore largo, 5 mm di lunghezza, 6 mm di larghezza, trilobato, lobo medio più grande, subarrotondato, margine con lobi spatolati, lobi laterali oblunghi, piccoli, pendenti. 4 stami, lunghi nella parte anteriore, sono estesi nella corona, filamenti separati, piatti, glabri, prima che i filamenti in alto fossero significativamente più lunghi dei lobi a forma di antera, quest'ultimo non è significativo, l'antera 2 stanze, stanza molto forchetta. Stile filiforme, leggermente estendentesi sopra gli stami, apice 2 lobato. Disco quasi piatto. Sepali ovarici, glabri. Noci ovate, lunghe 1,5 mm, larghe 1 mm, dorsalmente leggermente appiattite, apicalmente arrotondate, brune, glabre. Il suo periodo di fioritura e fruttificazione va da giugno a gennaio dell'anno successivo.

 Prunella hispida Benth. Ecosistema: La Prunella hispida Benth cresce sul ciglio della strada, sul margine della foresta e sui prati collinari, a un'altitudine di 1.500-3.800 metri. Distribuzione geografica: questa specie cresce nelle province cinesi dello Yunnan e del Sichuan sudoccidentale; Cresce anche nel Sikkim.

 
 

✵ Ultima modifica e ultima data di revisione:
   cool hit counter