Radix Scutellariae(radice di zucchetto baicale).

TCM Herbalism:Medicinals and Classifications. ✵L'erboristeria TCM è anche conosciuta come farmaceutica della medicina tradizionale cinese, o farmaceutica cinese, è la branca della scienza della salute che si occupa della preparazione, dell'erogazione e del corretto utilizzo delle erbe cinesi. È principalmente composto da Introduzione di medicinali cinesi, classificazione delle erbe cinesi, formule e medicine di brevetto.

Classificazioni delle erbe:Erbe che eliminano il calore e asciugano l'umidità

 TCM Herbs Icon05 Introduzione: Erbe che eliminano il calore e asciugano l'umidità un agente o una sostanza amara nel gusto e fredda nella proprietà che è efficace per eliminare il calore e l'umidità, solitamente utilizzata nel trattamento di malattie causate dal caldo umido, come ittero acuto, dissenteria acuta, infezioni urinarie, eczema, foruncoli e ascessi.

 
Classificazioni delle erbe.

 TCM Herbs Icon 05 Introduzione: Les herbes qui éliminent la chaleur et l'humidité de séchage sont connues, notamment:, , , , , , , , , , , , , , ,, , , , , , .

 ✵Fino alla data del 10 ottobre 2019, ci sono totalmente [22] tipi di erbe MTC comuni, [53] tipi di specie vegetali correlate, sono registrati in questa categoria. Queste erbe che eliminano il calore e l'umidità da asciugatura vengono brevemente introdotte separatamente:

 
Radix Scutellariae(radice di zucchetto baicale).

 Scutellaria baicalensis Georgi Breve introduzione: L'erba Radix Scutellariae è la radice essiccata di Scutellaria baicalensis Georgi (famiglia Labiatae), usata (1) per eliminare il calore e l'umidità secca per il trattamento di malattie caldo-umido e caldo umido, (2) .per liberare i polmoni di calore per alleviare la tosse in caso di calore polmonare, (3) .per eliminare il fuoco e contrastare le tossine per il trattamento di foruncoli, piaghe, gonfiore doloroso della gola, (4) .per raffreddare il sangue per arrestare ematemesi, epistassi, sanguinamento uterino anormale, e (5) .per prevenire l'aborto spontaneo nei casi di minaccia di aborto. L'erba è comunemente nota come Radix Scutellariae, radice di zucchetto baicale, Huánɡ Qín.

 ✵L'erba Radix Scutellariae è la radice essiccata di Scutellaria baicalensis Georgi., È una pianta del genere Scutellaria (zucchetto), famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (famiglia della menta o ortica morta) dell'ordine dei Lamiales.

 Scutellaria baicalensis Georgi 02 I classici erboristici ufficiali comuni definivano l'erba Radix Scutellariae (Huang Qin) come la radice secca delle specie vegetali della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) (1). Scutellaria baicalensis Georgi. Altri famosi classici a base di erbe definirono l'erba radice di zucchetto baicale (Huang Qin) come la radice delle specie vegetali della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) (1). Scutellaria baicalensis Georgi., O (2). Scutellaria amoena GHWrignt., O (3). Scutellaria viscidula Bunge., O (4). Scutellaria likiangensis Diels. La specie (5). La Scutellaria lateriflora è utilizzata in Nord America e in Europa. Queste 4 specie comunemente usate nella MTC e 1 altra specie sono introdotte come:

 Scutellaria baicalensis Georgi (1).Scutellaria baicalensis Georgi.: La Scutellaria baicalensis Georgi., È una pianta della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) e del genere Scutellaria L., è comunemente nota come "Baikal zucchetto", "Huang Qin", erba perenne, ipertrofia delle radici, carnosa, fino a 2 cm in diametro, diffusione e ramificazione. Steli alla base, ascendenti, ascendenti, 30 ~ 120 cm, base 2,5 ~ 3 mm, ottusamente a 4 angoli, striati, subglabri o puberulenti a puberulenti, verdi o violacei, multilobati dal ramo di base.

 Scutellaria baicalensis Georgi Foglia affilata e simile a papper, da lanceolata a lineare-lanceolata, lunga 1,5 ~ 4,5 cm, larga 0,5 ~ 1,2 cm, smussata all'estremità, arrotondata alla base, margine intero, verde scuro sopra, glabra o scarsamente adnata allo sviluppo Puberulenta, più chiara sotto, glabra o scarsamente puberulenta lungo la costa mediana, ghiandolare densamente depressa, vene laterali 4 paia, subepitose sotto con vena mediana sopra convessa; picciolo corto, lungo 2 mm, ventrale concavo posteriore convesso, puberoso.

 Scutellaria baicalensis Georgi Infiorescenza sul fusto e sui rami terminali, racemosa, lunga 7 ~ 15 cm, spesso alla sommità del fusto nuovamente riunita in pannocchia; lunghezza del peduncolo 3 mm e l'asse dell'ordine erano puberulenti; sepali parte inferiore come foglie, parte superiore Molto più piccoli, di forma ovale da lanceolata a lanceolata, lunghi 4 ~ 11 mm, quasi glabri. I fiori del calice sono lunghi 4 mm, lo scutello è alto 1,5 mm e la parte esterna è densamente puberosa, i margini sono leggermente pelosi e l'interno è glabro. Il calice è lungo 5 mm e ha uno scutello alto 4 mm. Corolla viola, da viola a blu, lunga 2,3 ~ 3 cm, pubescente densamente ghiandolare all'esterno, pubescente all'interno saccata; tubo coronale prominente basalmente genicolato, diametro medio 1,5 mm, larghezza della gola fino a 6 mm; corone 2 a labbro, labbro superiore a elmo, apice emarginato, labbro inferiore lobo medio triangolare-ovato, largo 7,5 mm, entrambi i lobi ravvicinati. 4 stami, leggermente esercitati, anteriormente più lunghi, semi-farmacologici, degradati semi-medi non evidenti, posteriormente più corti, completamente drogati, con picchi di criniera bianca, pelosi abassialmente vescicolari; i filamenti appiattiti, al di sotto delle coppie centrali sulla superficie posteriore mediale sono finemente pilosi su entrambi i lati. Stile snello, apice acuto, microfissure. Il disco è a forma di anello, alto 0,75 mm, leggermente allargato nella parte anteriore e si estende in un corto manico ovarico. Ovario marrone, glabro.

 Noci ovoidali, alte 1,5 mm, diametro 1 mm, bruno scuro, tubercolate, superficie ventrale quasi basalmente con ilo. Il suo periodo di fioritura va da luglio ad agosto, fruttificando da agosto a settembre.

 Scutellaria baicalensis Georgi Ambiente ecologico: La Scutellaria baicalensis Georgi., Cresce in pendii soleggiati e terreni irrequieti, nell'area con un'altitudine di 60 ~ 1.300 (1.700 ~ 2.000) metri sul livello del mare, selvaggia in luoghi con punti soleggiati come vette, pendii, foreste margini e bordi delle strade. Distribuzione geografica: questa specie si distribuisce selvaggiamente principalmente nel nord, Chengde nell'Hebei, e coltivata principalmente nelle province nord-occidentali del Gansu, Shanxi, Shaanxi e in altre aree della Cina.

 La Scutellaria baicalensis Georgi., Ama il caldo, resistente al freddo, le parti sotterranee delle piante adulte possono ancora tranquillamente in inverno a -35 ° C di bassa temperatura, non muore a 35 ° C di alta temperatura, ma non può sopportare continue alte temperature superiori Tempo a 40 ° C. Paura della siccità e dell'irrigazione, troppa acqua o pioggia nel terreno, scarsa crescita, grave morte delle radici. La terra scarsamente drenata non dovrebbe essere piantata. Il terreno è meglio argilloso e sabbioso e il pH è neutro e leggermente alcalino. Evita il ritaglio continuo.

 Scutellaria amoena G.H.Wrignt. (2).Scutellaria amoena G.H.Wrignt.: La Scutellaria amoena GHWrignt., È una pianta della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) e del genere Scutellaria L., è comunemente nota come "Scutellaria amoena", "Dian Huang Qin", erbe perenni; rizomi quasi verticali o obliqui, ipertrofici, con un diametro di 11 mm o più, spesso ramificati sulla parte superiore, con 1 ~ 2 fusti sui rami superiori e spesso biforcati sulla parte inferiore.

 Steli eretti, alti 12 ~ 26 cm, bruscamente a 4 angoli, leggermente a 4 canali, angolarmente angolati o sommersi, da puberulento a quasi pubescente, non ramificati o ramificati, spesso con sezione centrale viola.La lunghezza è di 1,2 ~ 2 cm. Erboso frondoso, oblungo-ovato o oblungo, la parte inferiore dello stelo diventa più piccola, sopra la metà dello stelo, è lunga 1,4 ~ 3,3 cm, larga 0,7 ~ 1,4 cm, spesso piegata, arrotondata o smussata nella parte superiore, rotondo o base Da cuneo a poco profondo a forma di cuore, il bordo da sopra la base non è evidente denti rotondi su tutto il bordo, sopra il verde più chiaro, sopra scarsamente puberulento a qualche glabro, sotto spesso lungo la costa mediana e le vene laterali scarsamente puberosa o poco glabra, vene laterali 3 ~ 4 paia, sporgenti sotto la vena mediana sopra la depressione; picciolo lungo 1 ~ 2 mm, convesso abassiale, puberulento.

 Scutellaria amoena G.H.Wrignt. Fiori opposti, disposti in racemi terminali che crescono di 5 ~ 14 cm; peduncoli 3 ~ 4 mm, pubescenti con ghiandole puberulente; brattee che si restringono verso l'alto, lanceolate oblunghe, 5 ~ 10 mm, apice da acuto a ottuso, base cuneata, puberulenta. Il calice sboccia lungo circa 3 mm, spesso violaceo, puberoso ghiandolare, fruttifero fino a 5 mm, scutello in fioritura alto circa 1 mm, quando il frutto aumenta, fino a 3 mm. Corolla viola o viola bluastra, lunga 2,4 ~ 3 cm, puberulenta ghiandolare all'esterno, glabra all'interno; tubo della corona davanti alla base delle microcapsule prossimali grandi, apparentemente geniculate, al centro di circa 2,5 mm di larghezza, che si allargano gradualmente verso il reparto della gola di 7 mm di larghezza; corone 2 labbri, labbro superiore a elmo, concavo, apice emarginato, sottosegmento suborbicolare dei lobi inferiori, subentire, largo 1 cm, lobi bilaterali triangolari, ca. Larghezza 3 mm. 4 stami, 2 forti;filamenti appiattiti, ciliato inferiore. Ipertrofia del disco, rigonfiamento davanti; ovaio manico corto. Stile snello. Ovario liscio.

 Scutellaria amoena G.H.Wrignt. Noci mature ovoidali, lunghe 1,25 mm, larghe 1 mm, nere, tubercolate, ventrale vicino alla base con un ilo. Fioritura da maggio a settembre, periodo di fruttificazione da luglio a ottobre.

 Ambiente ecologico: La Scutellaria amoena G.H. Wrignt., Cresce nella foresta di pini e arbusti dello Yunnan a un'altitudine di 1.300 ~ 3.200 metri sul livello del mare. Distribuzione geografica: questa specie si distribuisce principalmente nelle aree sud-ovest, Yunnan, a sud del Sichuan ea nord-ovest di Guizhou, in Cina.

 Scutellaria viscidula Bunge. (3).Scutellaria viscidula Bunge.: La Scutellaria viscidula Bunge., È una pianta della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) e del genere Scutellaria L., è comunemente nota come "Scutellaria viscidula Bunge", "Nian Mao Huang Qin", pianta erbacea perenne, alta fino a 10 ~ 25 cm . Radici spesse, diritte o oblique, fino a 1,5 cm di diametro, pelle marrone scuro. Fusti eretti o ascendenti obliquamente, molti ramificati, a 4 angoli, densamente pubescenti e pubescenti ghiandolari. Foglie opposte, lanceolate. Barre lanceolate oa forma di striscia, lunghe 1,5 ~ 3,5 cm, larghe 3 ~ 8 mm, apice acuminato o ottuso, base cuneata o ampiamente cuneata, intere, scarsamente pubescenti o quasi pubescenti sopra Glabre; densamente pilose in basso, ghiandole gialle su entrambi i lati, picciolo molto corto o quasi sessile.

 Terminali di infiorescenze, racemi; calice a forma di campana, a 2 labbra, intero, lungo 3 ~ 4 mm, scutello sui lobi superiori ca. Peli alti 1 mm, densamente ghiandolari all'esterno; corolla giallastra, lunga 1,8 ~ 2,2 cm, all'esterno da peli ghiandolari, apparentemente geniculata alla base vicino alla corona, allargata alla gola, 2 labbra, labbro superiore a forma di elmo, apice emarginato, labbro inferiore 3 lobi, lobo medio largo, subrounded, lobi laterali ovoidali; 4 stami, da anteriori a più lunghi, corolla estendentesi, filamenti appiattiti, cripte apicali densamente bianche: stili apice acuto, micro fessurato.

 Noci ovoidali, nere, tubercolate. Fiorisce da giugno ad agosto, fruttificando da agosto a settembre.

 Ambiente ecologico: La Scutellaria viscidula Bunge., Cresce su ghiaia, terreni agricoli, terreni abbandonati e bordi stradali, spesso raggruppati in ciuffi. Distribuzione geografica: questa specie si distribuisce principalmente nelle montagne della pianura della Cina settentrionale, Shanxi, Hebei, nelle aree montuose di Xing'an meridionale, Yanshan settentrionale, Yinshan, ecc.

 Scutellaria likiangensis Diels. (4).Scutellaria likiangensis Diels.: La Scutellaria likiangensis Diels., È una pianta della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) e del genere Scutellaria L., è comunemente nota come "Scutellaria likiangensis Diels", "Li Jiang Huang Qin", pianta erbacea perenne; ipertrofia delle radici, diametro di circa 2 ~ 12 mm, superficie tagliata gialla, spesso biforcazione. Gli steli sono alti 20 ~ 36 cm. La maggior parte degli steli sono prodotti dalla sommità dei rizomi, eretti, a 4 angoli, e sono rivolti a piccoli pilosi, non ramificati. Ye Jian cartaceo, oblungo o ellittico, la parte inferiore dello stelo è piccola, la parte centrale è lunga 2,5 ~ 3,5 cm, larga 1 ~ 1,5 cm, la punta è arrotondata, la base è rotonda o larga a forma di cuneo, la maggior parte del i bordi sono dentro o sopra il centro Ci sono dentellature dentate molto poco appariscenti o vicino ai margini pieni, con peli strettamente disposti o sottoglabre sopra, ghiandole abassialmente densamente snocciolate,scarsamente pubescente lungo la costa mediana e le vene laterali e 4 paia di vene laterali; Lunghezza picciolo 0 ~ 1,5 mm.

 Racemi terminali, lunghi 4 ~ 12 cm, fiori opposti, fusti lunghi 2 ~ 3 mm, pilose densamente ghiandolari con assi piatti, brattee da ellittiche a lanceolate, inferiori a foglia, verso l'alto Più piccole, ghiandole pilose su entrambi i lati. Calice lungo 3 mm, ghiandolare piloso esterno, spesso con scutello porpora semicircolare, alto 1,5 mm, eretto quando il frutto, riflesso. Corolla gialla, a volte giallo-bianca o giallo-verde, macchie e strisce spesso macchiate di viola, grandi, lunghe 2,6 ~ 3 cm, ghiandole ghiandolari esterne pilosule; cresta coronale vicino alla base di qualche angolo retto, larghezza della gola di circa 6 mm. Il labbro superiore del palato ha la forma di un elmo. I lobi del labbro inferiore sono quasi circolari ei lobi laterali sono ovali. La parte inferiore dei filamenti sono piccole ciglia. Ipertrofia del disco, rigonfiamento davanti, ovaio manico corto, ovaio liscio.

 Noci mature ovali, marrone scuro, tubercolate. Il suo periodo di fioritura va da giugno ad agosto, fruttificando da agosto a settembre.

 Ambiente ecologico: La Scutellaria likiangensis Diels., Cresce in foreste rade, arbusti o pendii erbosi ad un'altitudine di 2.500 ~ 3.100 metri sul livello del mare. Distribuzione geografica: questa specie si distribuisce principalmente nell'area sud-ovest, nell'area nord-occidentale della provincia dello Yunnan e in altre aree della Cina.

 Scutellaria lateriflora. (5).Scutellaria lateriflora.: La Scutellaria lateriflora., È una pianta della famiglia delle Labiatae (Lamiaceae) e del genere Scutellaria L., è comunemente nota come "Scutellaria lateriflora", o "Scutellaria laterifolia", nota anche con molti altri nomi "Pimpernel Blu, Elmo, Elmo Fiore, Hoodwort, Mad-Dog Weed, Madweed, Quaker Bonnet, Skullcap, Side-Flowering Scullcap, Virginia zucchetto, Virginian Scullcap. "

 Scutellaria lateriflora. Gli steli sono di colore da verde chiaro a verde-rossastro chiaro, a 4 angoli e glabri o scarsamente canescenti; hanno la tendenza a espandersi. Le lame delle foglie opposte sono lunghe fino a 3 "e larghe 2"; sono da cordato-ovate a largamente lanceolate, glabre e grossolanamente seghettate lungo i margini. Sulla superficie superiore di ciascuna lamina fogliare, c'è una cospicua rete di vene. I piccioli delle foglie sono di colore da verde chiaro a verde rossastro chiaro, sottili e lunghi fino a 1 ". Sia i racemi terminali che quelli ascellari dei fiori sono prodotti dagli steli superiori. Ogni racemo sottile è lungo fino a 6", composto da circa 6 -7 paia di fiori; i racemi ascellari si espandono verso l'esterno dai loro steli. Sotto ogni fiore c'è una breve brattea frondosa.

 Scutellaria lateriflora. Questa capsula è composta da 2 lobi uniti alla base, ma leggermente distanziati l'uno dall'altro sulle estremità; questi lobi sono alquanto appiattiti e rotondi lungo i loro margini. L'apparato radicale è costituito da un fittone e da rizomi o stoloni. Piccole colonie di piante sono spesso prodotte dai rizomi o dagli stoloni.

 Il suo periodo di fioritura va da giugno a settembre.

 Ambiente ecologico: La Scutellaria likiangensis Diels., Cresce in "prati umidi di carici, aperture in boschi di pianure alluvionali, boschetti fradici, paludi, torbiere, sorgenti e sorgenti, bordi di pozze primaverili e stagni, depressioni umide in radure calcaree e aree ombreggiate di scogliere . " Distribuzione geografica: questa specie era originaria del Nord America.

 
 

✵ Ultima modifica e ultima data di revisione:
   cool hit counter